Home page Notizie
Per la prima volta dal Medioevo, nel luo…

Per la prima volta dal Medioevo, nel luogo della prima cappella sepolcrale del santo re Olav di Norvegia è stata celebrata una liturgia ortodossa

Il 21 marzo 2021 un evento storico ha avuto luogo nella città norvegese di Trondheim in occasione delle celebrazioni della domenica del Trionfo dell’Ortodossia nella parrocchia della santa principessa Anna di Novgorod: nel luogo della prima chiesa di san Clemente di Roma nella capitale norvegese antica Nidaros (la contemporanea Trondheim) e del primo luogo di riposo delle reliquie dell’“eterno re di Norvegia” Sant’Olav di Norvegia è stata celebrata la Divina liturgia.

Un ufficio ortodosso in questo luogo è stato celebrato per la prima volta dopo quasi mille anni. La liturgia è stata celebrata dal rettore della parrocchia del Patriarcato di Mosca a Trondheim sacerdote Aleksandr Volohan’.

Nel XIV secolo questa chiesa di san Clemente di Roma andò in rovina e poi per i secoli era affatto sotterrata. Nel 2016 nel sito della chiesa sono stati effettuati gli scavi archeologici. Dal 1031 sotto l’altare ci si trovavano le reliquie del santo re Olav di Norvegia.

Per la liturgia un’arca con le sante reliquie del re Olav Haraldsson, la cui particella era stata solennemente donata alla parrocchia a Trondheim in occasione della costruzione di una chiesa di sant’Olav di Norvegia a Stiklestad nel 2014, è stata collocata sull’altare medievale di pietra.

Dopo la liturgia, è stato celebrato il rito del Trionfo dell’Ortodossia con una preghiera speciale per tutti i fedeli ortodossi e il canto della “memoria eterna” per i defunti e del polichronion per i viventi.  

In seguito, hanno avuto luogo una processione con icone e stendardi e la consacrazione di un bassorilievo con l’effigie di san Clemente di Roma di fronte all’ingresso nella chiesa-museo.

La liturgia è stata tradizionalmente celebrata in tre lingue: paleoslava, norvegese e greca.

I reportage su questo evento straordinario nella vita degli ortodossi in Norvegia sono stati trasmessi sui canali televisivi “Spas” e “Sojuz”.

Поделиться:
Messaggio pasquale del Patriarca KIRILL di Mosca e di tutta la Rus’ ai vescovi, sacerdoti, diaconi, monaci e tutti i fedeli della Chiesa ortodossa russa  

01.05.2021

Il Patriarca maronita ha ringraziato il Primate della Chiesa russa per la partecipazione al destino dei cristiani del Medio Oriente

13.04.2021

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill alla riunione del Santo Sinodo il 13 aprile 2021

13.04.2021

La lettera di ringraziamento del Patriarca d’Etiopia Abuna Mattia al Primate della Chiesa ortodossa russa

12.04.2021

Сondoglianze del Patriarca in occasione dell’attentato a Makasar in Indonesia

29.03.2021

Congratulazioni patriarcali all’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° compleanno

23.03.2021

Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il Patriarca Kirill è stato insignito della più alta decorazione statale della Serbia

15.02.2021

Il Presidente della Russia Vladimir Putin si è congratulato con Sua Santità il Patriarca Kirill per l’anniversario della sua intronizzazione patriarcale

01.02.2021

Papa Francesco manda al Patriarca Kirill gli auguri natalizi

07.01.2021

Il Sacro Sinodo ha costatato l'impossibilità della comunione eucaristica con l'arcivescovo di Cipro Crisostomo

20.11.2020

В дистанционном формате прошло заседание Священного Синода Русской Православной Церкви

20.11.2020

Dichiarazione del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill sullo status della chiesa di Santa Sofia

06.07.2020

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

18.04.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2020

La schiavitù è un peccato, le cui conseguenze influenzeranno a lungo la vita negli Stati Uniti, pensa il metropolita Hilarion

25.04.2021

Il metropolita Hilarion ha commentato i temi trattati nel discorso del Presidente della Russia

25.04.2021

Il metropolita Hilarion ha ricevuto il Nunzio Apostolico in Russia

20.04.2021

Il metropolita Hilarion: facciamo il dialogo con altre confessioni per chiarirgli la nostra posizione

18.04.2021

Il metropolita Hilarion: il Patriarca Bartolomeo non vuole riconoscere il suo errore nella questione ucraina

17.04.2021

Il presidente del Decr ha inviato le condoglianze per la morte del Cardinale Edward Cassidy

12.04.2021

Il metropolita Hilarion: l’attività di un politico non deve contraddire le sue convinzioni religiose

11.04.2021

Il periodo della pandemia non è propizio per i pellegrinaggi all’estero, pensa il metropolita Hilarion

11.04.2021

Il presidente del Decr incontra l'ambasciatore slovacco in Russia

06.04.2021

Il metropolita Hilarion: nei paesi occodentali l’ideologia del gender viene inculcata ai bambini in età da asilo

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: la Chiesa non benedice le unioni omosessuali, poiché sono peccaminose

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: proprio il cristianesimo ha causato l’abolizione della schiavitù

27.03.2021

Il presidente del Decr si è congratulato con l’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° annivesario

23.03.2021

Il metropolita Hilarion: in Ucraina è stata de facto bandita la Chiesa canonica

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: la scismatica “Chiesa ortodossa in Ucraina” non ha ricevuto un’autocefalia reale

20.03.2021

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio